Italian
  Download   Supporto   Come si fa  
   

Convertitore 2.1.1: FLV, spegnimento, transizioni e altre idee realizzate

17 marzo 2011
rssRSS

Freemake Video Converter 2.1.1 introduce un pacchetto di nuove funzionalità spesso richieste dai nostri utenti. I principali miglioramenti sono FLV come formato di output, esportazione in iTunes dopo la conversione per dispositivi Apple, nuove impostazioni per Apple TV.

Diverse modifiche vengono apportate all'unione di video. Ora gli utenti possono convertire MP4 in AVI o convertire MOV in MP4 con transizione tra le parti video e unire i file per il caricamento su YouTube o la masterizzazione di DVD/Blu-ray.

La nuova versione offre anche l'opzione di spegnimento del PC (al termine del processo) e la possibilità di mettere in pausa/riprendere il processo di conversione, masterizzazione o caricamento. Inoltre, ora gli utenti possono selezionare audio e sottotitoli durante la modifica di un video o DVD e scegliere la posizione per una cartella temporanea.

Esaminiamo queste opzioni una per una.

Formato di uscita FLV

Ora puoi trovare un altro formato nella barra dei formati. Una delle funzionalità più richieste è stata l'estensione FLV per output. E finalmente l'abbiamo fatto. Siate felici, sviluppatori web e proprietari di siti web.

Da ora in poi puoi codificare i tuoi file in FLV e caricarli sulle tue pagine web.

smp4 to FLV

Tutto quello che devi fare è:
  • Aggiornare utilità Freemake;
  • Aggiungere i contenuti multimediali che desideri condividere con i tuoi visitatori;
  • Selezionare il formato di output "in FLV";
  • Scegliere la qualità per il tuo futuro film;
  • Transcodificare file in FLV.

Il prossimo passo è caricare un file pronto sul tuo sito web.

Esportazione su iTunes

Se hai iPod, iPhone o iPad, è probabile che tu sappia che per aggiungere nuovi file al tuo dispositivo; devi prima aggiungerli ad iTunes. La nuova versione dell'utilità Freemake aggiunge automaticamente i file multimediali convertiti a iTunes. Pertanto, devi solo connettere il tuo dispositivo Apple al computer, avviare iTunes e sincronizzare il gadget con il PC. Con questa opzione, per esempio, potrai copiare DVD e caricare filmati sul tuo iPad o iPhone senza fatica.

Per usare questa opzione, attieniti alla seguente procedura:

  • Scarica una nuova versione di Freemake;
  • Aggiungi i tuoi film che vuoi guardare sul tuo Apple iPhone, iPod Touch o iPad;
  • Fai clic sull'opzione "in MP4" e seleziona "Esporta file su iTunes";
  • Ora scegli il modello del tuo dispositivo dal menu a discesa;
  • E infine, salva ed esporta i tuoi clip su iTunes.

Successivamente, segui i passaggi regolari per trasferire i file sul tuo gadget portatile.

Transizioni

Se combini video regolarmente, ti piacerà questa opzione che renderà i tuoi effetti visivi più professionali.

L'opzione di transizione aggiungerà un effetto di dissolvenza all'inizio e alla fine delle parti multimediali, quindi non ci sarà un contrasto così grande nei momenti in cui i file si uniscono.

Spegnimento del PC

Quando è necessario codificare molti file pesanti per esempio convertire MKV in AVI, non è necessario sedersi e attendere fino al termine del processo. L'app di Freemake aggiornata spegne automaticamente il PC quando i file sono pronti. Pertanto, è possibile lasciare il software gratuito per convertire video durante la notte.

Per abilitare questa funzione, avvia il processo di conversione e seleziona la casella sopra il pulsante "Stop".

A proposito, la nuova versione ti consente anche di mettere in pausa il processo di conversione per poter utilizzare tutta la capacità del tuo PC e riprenderli in seguito.

Ottieni il software di conversione video aggiornato su questa sito.